FORMAZIONE

LESIONI CUTANEE NELL'ADULTO E NEL BAMBINO: VALUTAZIONE E TRATTAMENTO

RELATORI: INF . BIAGIO NICOLOSI E INF . TIZIANA LOTTI

Le lesioni da pressione rappresentano una complicanza strettamente correlata al ricovero ospedaliero, soprattutto in determinati contesti, nei quali le condizioni dei pazienti sono critiche o comunque tali da comprometterne molte funzioni. Negli ultimi venti anni diverse tecnologie innovative hanno offerto nuove possibilità nel trattamento delle ulcere, soprattutto di difficile guarigione. Nonostante l’introduzione di queste terapie tecnologicamente avanzate, la consapevolezza su come trattare correttamente le ulcere, specialmente in relazione alla preparazione del letto delle ferite, non è così diffusa come potrebbe sembrare. Inoltre, anche se sono ormai disponibili le direttive sui trattamenti standard e sulla gestione delle ulcere, frequentemente non vengono adottate. Ancora, l’approccio alle lesioni tende a considerare aspetti individuali, mentre il trattamento delle ulcere, richiede un approccio completo, che garantisca un’eccellente preparazione del letto delle ferite, che miri alla guarigione naturale e tenda a ottenere i massimi benefici dai prodotti avanzati attualmente disponibili. Nonostante siano state apportate numerose misure preventive e di intervento sul trattamento delle lesioni da pressione nell’adulto, in ambito pediatrico e addirittura neonatale la letteratura offre pochi risultati. Eppure la prevalenza di lesioni da pressione nel bambino e nel neonato è molto alta. Il corso suggerisce agli operatori un approccio per la gestione del paziente adulto e pediatrico con lesioni cutanee, rimuovendo le barriere locali alla guarigione e stimolando i processi di riparazione tessutale, in modo da trarre il massimo beneficio dai diversi materiali e dalle tecnologie disponibili.

 

 

10/10/2021 18:30

SAPER LEGGERE LA BUSTA PAGA

LA BUSTA PAGA È RICCA DI NUMERI, TERMINI TECNICI, ABBREVIAZIONI ECODICI, TUTTI ELEMENTI INDISPENSABILI PER VERIFICARE CHE LA RETRIBUZIONESIA EFFETTIVAMENTE CORRISPONDENTE AL LAVORO PRESTATO. PURTROPPOPOCHISSIMI SANNO DISTRICARSI IN QUESTO LABIRINTO DI CALCOLI EFINISCONO PER LEGGERE SOLO LA VOCE FINALE IN GRASSETTO RIPORTANTEL’ENTITÀ DELLO STIPENDIO NETTO.

IL CORSO SI PREFIGGE DI ANALIZZARE LE TRE PARTIFONDAMENTALI DELLA BUSTA PAGA: LE INFORMAZIONISULLA TIPOLOGIA DI LAVORATORE DA REMUNERARE; LESINGOLE VOCI NEGATIVE O POSITIVE CHE DETERMINANOLO STIPENDIO LORDO; LE TRATTENUTE PREVIDENZIALI,ASSICURATIVE E FISCALI SULL’IMPONIBILE

 

 

10/10/2021 18:38

LEGISLAZIONE SANITARIA E RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE IN AMBITO SANITARIO

Il seminario ha la finalità di rinnovare concetti sempre protagonisti della vita professionale di un operatore sanitario. In particolare, soprattutto in questa fase pandemica, sarà importante acquisire consapevolezza rispetto al ruolo che si ricopre e, non da meno, alle conseguenze che l’esercizio della professione sanitaria può comportante da un punto di vista della responsabilità nelle sue varie forme.

 

10/10/2021 18:48